Lazio


La CIOCIARIA, il territorio dove si calzavano le “ciocie”, viene riconosciuta come area folklorica omogenea a partire dalla prima metà del XIX secolo. Con questo toponimo si richiama un vasto territorio dal confine incerto, appartenuto per intero al Regno delle Due Sicilie e che, attualmente, coinciderebbe con l’intera Provincia di Frosinone.