Cattedrale di San Giuliano (1459-1464)


Piazza San Vincenzo Maria Strambi – MACERATA

La Cattedrale di San Giuliano venne costruita nel 1459-1464 e poi ristrutturata nel sec. XVIII su progetto di Cosimo Morelli. Il campanile fu eretto nel 1467-1478. La zona absidale esterna è in laterizio, soluzione architettonica di adattamento alla pendenza del terreno. L’interno si caratterizza per le grandi colonne binate, le quali suddividono le tre navate e la crociera a cupola. Importanti le opere che vi sono conservate

Ulteriori informazioni

Consulta la mappa

Nel presbiterio osserviamo il coro ligneo sopra al quale, tra le due finestre, è situata la pala del pittore altoatesino Cristoforo Unterberger (1786) raffigurante San Giuliano che genuflesso prega Gesù Bambino per la città di Macerata minacciata dalla peste.

Il coro dell’abside fu realizzato, molto probabilmente da Alessandro Cervini.