Chiesa S. Giovanni Battista (‘500)


piazza Umberto I

La chiesa madre di Parabita ha origini medievali e fu modificata sia in epoca cinquecentesca che nel 1853, anno in cui fu rifatta la facciata principale e la fabbrica fu allungata di un terzo. Alla fase cinquecentesca appartiene il pregevole portale lunettato laterale. L’interno √® scandito da tre navate con un una cupola ottagonale che sorge in prossimit√† del presbiterio. Gli altari laterali sono databili dal XVI al XVIII sec, secolo quest’ultimo in cui furono realizzati gli affreschi della sacrestia. La chiesa conserva le spoglie di san Vincenzo

Consulta la mappa