Oasi Polverina


Camerino, Fiastra, Pievebovigliana. L’Oasi di Polverina è costituita da 241 ettari di zona umida formatasi con la creazione del bacino artificiale alimentato dal Chienti. La vegetazione è composta da pioppo nero e bianco e sporadici ontani, e da numerose specie di salice (salice rosso daceste, salice fragile ecc). Nelle anse dove l’acqua ristagna sono presenti tifa e canna comune. L’oasi, gestita da Legambiente in collaborazione con l’Associazione Propolverina, durante la stagione migratoria offre lo spettacolo di numerose specie di uccelli, fra cui il raro falco pellegrino e il falco di palude, che sostano in attesa della partenza per i paesi caldi.

Ulteriori informazioni

Consulta la mappa